Comunicazione / Notizie da Confindustria Serbia

23 novembre 2021

Conferenza stampa: un angolo d’Italia anche sulla piattaforma di e-commerce Shoppster, in occasione della VI Settimana della cucina italiana nel mondo

La VI edizione della “Settimana della cucina italiana” si svolgerà dal 22 al 28 novembre 2021. L’Iniziativa promossa dall’Ambasciata d’Italia a Belgrado rappresenta la tradizionale rassegna del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale che promuove la cucina e prodotti agroalimentari italiani in contemporanea in tutte le Ambasciate, i Consolati, gli Istituti di cultura e gli Uffici ICE italiani nel mondo.

Quest’anno il tema è “Tradizione e prospettive della cucina italiana: consapevolezza e valorizzazione della sostenibiltà alimentare”. Gli eventi organizzati dall’Ambasciata d’Italia a Belgrado, in collaborazione con l’Istituto italiano di cultura (IIC), l’Agenzia italiana per il commercio estero (ICE), la Camera di commercio italo-serba (CCIS) e Connfidustria Serbia, valorizzeranno il rapporto tra biodiversità e diversità agroalimentare insieme all’importanza di tutelare i prodotti di denominazione protetta e controllata e le ricche tradizioni locali italiane: appunto un patrimonio non soltanto culinario ma anche sociale e culturale.

Come ogni anno, Confindustria Serbia ha aderito all’iniziativa presentando il progetto “Giorni dell’Italia”/”Dani Italije” realizzato con l’unica piattaforma di e-commerce attiva in Serbia, Shoppster che con l’occasione dedicherà un sezione del proprio sito di aquisti online al “Made in Italy”.



Durante la conferenza stampa tenutasi ieri, 22 novembre presso l’Ambasciata d’Italia a Belgrado, Ljiljana Ahmetović, CEO di Shoppster Serbia e Slovenia, ha sottolineato che Shoppster “vuole diventare il punto iniziale di un viaggio verso le nuove culture, un posto dove tutti i nostri clienti possano assaporare l’atmosfera di altri paesi, dei loro costumi e delle abitudini dei consumatori. Credo che ci siano davvero pochi paesi che possano, in tale modo come l’Italia, testimoniare la richezza della quotidiniatià in questo senso”. Shoppster in questo momento presenta 80 brend italiani in tutti i settori dalla cosmetica al cibo e vino e dove sono presenti alcuni brend molto famosi come Lavazza. Tutti i prodotti italiani sono promossi sul sito Shoppster con lo sticker “Dani Italije”.



Irena Brajovic, direttore di Confindustria Serbia, rivolgendosi ai presenti ha invece dichiarato “Da sempre cerchiamo di dare il nostro contributo alla “Settimana della cucina italiana nel mondo”. Abbiamo voluto quest’anno pensare ad una promozione piu’ innvovativa, che tramite gli strumenti digitali ci consenta di arrivare al maggior numero possibile di consumatori serbi”.



Durante la settimana dedicata alla cucina italiana sarà inoltre realizzato un seminario in collaborazione con Slowfood Serbia Dorcol e la presentazione “fuori menu” della giornalista Fernanda Ruggero dedicato agli imprenditori che hanno rivoluzionato il gusto “Made in Italy”. Altrettanto verrà valorizzato il concetto della Dieta Mediterranea come modello di un’alimentazione equilibrata e stile di vita sano e sostenibile. Le ricette proposte e preparate dallo Chef Eros Picco saranno successivamente presentate presso la Visoka Hotelijerska Skola di Belgrado. Il gruppo MERCATOR promuoverà presso la Grande Distribuzione Organizzata (GDO) alcuni prodotti italiani in promozione. Non mancherà nemmeno la degustazione che si terrà presso il NOOK Restaurant.

L’iniziativa “Settimana della cucina italiana” è nata nel 2016 e si è dimostrata uno strumento efficace di promozione e rappresenta uno dei principali pilastri del Made in Italy.