Comunicazione / Contesto economico

5 agosto 2013

Leskovac concede in locazione 2.121 ettari di terreno statale coltivabile - L'asta si svolgerà attorno al 15 giugno

 

La città di Leskovac offrirà a metà giugno la messa in concessione di 2.121 ettari di terreno coltivabile statale. Cosi ha riferito il responsabile dell'amministrazione locale per l'agricoltura Boban Sokolovic. Dall'amministrazione locale spiegano che i partecipanti all'asta potranno avere in concessione al massimo 50 ettari, in modo che si eviti che coloro che hanno maggiore potere d'acquisto possano prendere porzioni maggiori di terreno, lasciando i medi e piccoli produttori a bocca asciutta. La maggior parte dei terreni in questione appartenevano all' azienda „Poljoprovreda“ fallita da molti anni, mentre un' altra parte dei terreni non ha un propriertario definito. (Fonte: Tanjug)